La Nostra Storia: “Quando la Kinesiologia, con la sua Efficienza ed Efficacia, incontra l’umanità diventa: Kinesiologia Umanistica.”


In questa frase c'è tutta la storia della nostra scuola.


Penso sia auspicabile che, ogni formatore che si rispetti, anche nel settore delle Discipline Bio-Naturali, debba aver svolto la professione per diversi anni e continuare a svolgerla ogni santo giorno, per tutto il tempo che si dedicherà all'insegnamento.


Se smette di esercitare la professione dovrebbe anche smettere di insegnare!


In modo del tutto naturale, dopo aver svolto per circa un decennio l'attività professionale in diversi contesti sparsi per il nord d'Italia, è nato in me il desiderio di trasmettere quello che avevo imparato.


Ho dapprima insegnato nella scuola dove mi ero formato e, in seguito, decisi di “staccarmi dal cordone ombelicale” per insegnare senza avere vincoli di nessun tipo, continuando a ricercare una mia più chiara identità.


In quel periodo con mia moglie frequentavamo una Scuola di Counseling, al Centro di Ricerca Cura e Riabilitazione del Comportamento di Pavia. Quel percorso formativo ci permise di diventare sempre più consapevoli del ruolo centrale che aveva l'ascolto empatico, tipico del Counseling Rogersiano, nella relazione con il cliente.


Mettendo in pratica con i miei clienti ciò che imparavo durante le esercitazioni mi permise di ottenere maggiori risultati rendendoli più stabili nel tempo e talune volte anche permanenti.


Questo nuovo approccio lo sentivamo così vicino al nostro modo di essere, a diversità di tutte le altre volte che avevamo frequentato corsi in diverse scuole...


Purtroppo devo dire che, se non fosse che la Kinesiologia è davvero uno strumento eccezionale, ci saremmo di certo allontanati ancora prima di finire la formazione... Anzi, mia moglie se ne allontanò davvero per un certo periodo proprio a causa di approcci davvero indigesti da parte di alcuni docenti.


In quel periodo mi fu davvero chiaro che era l'approccio troppo povero di umanità, di rispetto e di empatia che non dava spazio alla reale potenzialità della kinesiologia.


Maturammo quindi la decisione di differenziarsi da tutte le scuole che a livello personale avevamo conosciuto e che, al di là degli aspetti puramenti tecnici non ci avevano trasmesso nulla di buono.


La superficialità da un lato e la presunzione dall'altro avevano reso la Kinesiologia una disciplina meccanicistica e quindi decidemmo di chiamare il nostro nuovo modo di fare kinesiologia e di approcciare al cliente: Kinesiologia Umanistica.


Dopo un ulteriore “periodo di incubazione” è nata l'esigenza di trasmettere il Sapere, il Saper Fare e il Saper Essere tipico del nostro approccio al cliente e, dopo quasi 20 anni di esperienza sul campo, è nata il nostro Ente di Formazione che abbiamo chiamato “CKU SCHOOL” per distinguerlo dal Centro di Kinesiologia Umanistica dove invece svolgiamo la nostra attività come professionisti.


Chiaramente l’evoluzione nell’insegnamento è continua e, attualmente, il CKU SCHOOL propone:



LA NOSTRA STORIA

My Image